Patto di corresponsabilità

PATTO DI CORRESPONSABILITÀ EDUCATIVA

Vista la normativa rilevante
Visto il POF

Si stipula con la famiglia dell’alunno il seguente patto educativo di corresponsabilità con il quale

LA SCUOLA SI IMPEGNA A:

•    offrire un’adeguata preparazione culturale, fornendo agli studenti i necessari saperi di base e favorendo in ciascuno di essi lo sviluppo delle abilità propedeutiche al prosieguo degli studi;

•    porre in atto tutto quello che può essere utile al recupero di situazioni di svantaggio o ritardo, al fine di favorire il successo formativo e promuovere, d’altro canto, il merito incentivando le situazioni di eccellenza;

•    dedicare attenzione al raccordo tra i diversi ordini di scuola prevedendo anche progetti trasversali;

•    favorire un progressivo sviluppo dell’autonomia degli studenti per consentire loro di effettuare scelte consapevoli;

•    porre attenzione alla crescita integrale della persona e al graduale processo di formazione e maturazione di ogni studente, nel rispetto della sua persona, in un ambiente educativo improntato a fiducia reciproca e serenità;

•    educare gli studenti al rispetto reciproco, all’accoglienza, alla solidarietà, all’integrazione;

•    favorire l’integrazione degli alunni stranieri tutelandone la cultura e favorendone l’inserimento nella società del nostro paese;

•    garantire trasparenza nelle valutazioni e nelle comunicazioni alle famiglie, alle quali offre la massima disponibilità per mantenere con esse un rapporto costante e aperto;

•    tutelare con ogni mezzo a sua disposizione la salute e la sicurezza degli studenti attraverso una costante sorveglianza, pur educandoli ad una responsabile autonomia personale e sociale;

•    garantire, con i mezzi di cui dispone, il decoro e l’igiene degli ambienti.

LO STUDENTE SI IMPEGNA A:

•    prendere coscienza dei propri diritti e doveri, rispettando la Scuola come istituzione, ed impegnandosi con serietà nel suo processo di crescita culturale e valoriale;

•    tenere a scuola un comportamento corretto, rispondente agli articoli del “Regolamento d’Istituto”;

•    eseguire quanto gli viene richiesto dai docenti per il raggiungimento della sua maturazione e preparazione scolastica;

•    rispettare tutte le persone con cui si relaziona a scuola: docenti, personale ATA, compagni;

•    accettare, capire e aiutare, nell’ambito delle sue possibilità, i diversi da sé, in uno spirito di collaborazione e solidarietà;

•    mantenere nello stato in cui li ha trovati ambienti, attrezzature, strumenti di lavoro.

LA FAMIGLIA SI IMPEGNA A:

•    rispettare l’Istituzione scolastica, favorendo una assidua frequenza del proprio figlio/a alle lezioni e partecipando, nei limiti del possibile, agli Organi Collegiali e a tutte le occasioni in cui si richieda la sua collaborazione;

•    rispettare ed appoggiare con convinzione le scelte educative e didattiche condivise, in uno spirito di collaborazione con i docenti;

•    informarsi con una certa regolarità dell’andamento scolastico del proprio figlio/a per accompagnarlo/a consapevolmente nel suo percorso formativo;

•    controllare regolarmente le comunicazioni inviate dalla scuola e rispondere con sollecitudine agli avvisi;

•    presentare e condividere con i propri figli il presente “patto educativo” con l’Istituzione scolastica.

SCARICA IL MODULO

 



Pagina precedente: Genitori
Pagina seguente: Modulistica